Tennis. 2° Open “Città di Campobasso” vincono Matteo Fago e Giulia Porzio

Matteo Fago, classifica 2-1, laziale di Roccassecca, classe 2-1 ed ex 600 del mondo, ha vinto il secondo Open città di Campobasso aggiudicandosi la finale contro il campano Antonio Pepe col punteggio di 6-3 6-1. L’ultimo big-match (senza storia alcuna) è durato poco più di un’ora con l’ex professionista sempre avanti e mai impensierito dal suo avversario.

Più combattuta, si fa per dire, la seconda finale – quella femminile – con le prime due teste di serie del seeding in campo: Beatrice Caruso (tesserata per il C.T. Trento) e Giulia Porzio (del Tennis Melfi). Caruso ha lottato per quasi due ore prima di cedere la posta in palio alla sua avversaria.

Le vere sorprese erano state confezionate sabato nel corso delle semifinali: il super favorito Enrico Fioravante, già vincitore nella passata stagione, ha dovuto abbandonare il campo anzitempo per via di guai muscolari (era avanti 6-3 nel match con Antonio Pepe).

La molisana Martina De Lucrezia, invece, portacolori del club ospitante, era di scena, sempre sabato, nei quarti contro la più quotata Anna Lanciaprima ma questa tennista, proprio in avvio, ha dovuto lasciare spazio alla molisana a causa di un infortunio. Questo risultato ha consentito a De Lucrezia di festeggiare la sua prima semifinale raggiunta in un Open molisano e la promozione tra i semiprofessionisti (sarà 2-8 nella prossima revisione di classifiche prevista per dicembre).