Isernia. Turisti si sentono male durante la "Transiberiana d'Italia", trasportati all'ospedale di Castel di Sangro

Un gruppo di turisti provenienti da Vacri, in provincia di Chieti, si sono sentiti male mentre viaggiavano sulla Transiberiana d'Italia quando, all'improvviso di sono sentiti male.  Otto le persone che hanno accusato i sintomi tipici di un intossicazione alimentare, probabilmente generato dal cibo portato da casa. I turisti sono stati trasportati all'ospedale di Castel di Sangro, sette sono quelle che sono rimasti in osservazione, mentre solo uno è stato dimesso. Saranno i medici a stabilire le cause del malore, e di cosa l' abbia scatenato.