Rapina all'MD di Campobasso: 35enne torna in cella

E' tonato in carcere, il 35enne bielorusso ma residente a Campobasso, l'autore della rapina all'MD di Via Puglia lo scorso 14 marzo. L'uomo, arrestato dai Carabinieri un paio di giorni dopo la rapina, ha scontato prima, la pena presso il carcere e, successivamente gli sono stati concessi gli arresti domiciliari presso una Comunità di recupero dalle dipendenze "La Valle di Toro". 

Durante il soggiorno presso la comunità di recupero di Toro, il 35enne però ha ricevuto una condotta in contrasto con il regime dei domiciliari. La sua condotta maldestra è finita sotto gli occhi del magistrato che nella giornata di ieri ha disposto nuovamente il regime carcerario per l'uomo.