Simone è vivo, le nostre scuse alla famiglia

È quasi impossibile vivere senza commettere errori, ma questa mattina è stato commesso un errore per noi imperdonabile. Un errore che ci porteremo nel futuro. 
Dopo aver sentito conoscenti della famiglia di Simone, il ragazzo che sta lottando ma è VIVO dopo l’incidente di sabato sera, abbiamo in prima battuta titolato la notizia dandone la morte.
Un errore, ribadiamo, imperdonabile e immediatamente corretto. 
Purtroppo il web non perdona e in soli cinque minuti (tanto è il tempo che è stata online) si è sparsa la notizia.
Chiediamo scusa, e sappiamo esser poco, alla famiglia, amici e tutta la comunità di Bojano.