Isernia. I Nas sequestrano 30 kg di carne

I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità continuano senza sosta i controlli per il contrasto di ogni forma di violazione delle normative vigenti per la tutela dei consumatori. Verifiche che hanno portato al sequestro di carne, salumi e capi di bestiame. In particolare, nella giornata di ieri 14 ottobre 2019 i Carabinieri hanno accertato e sequestrato in un ristorante di Isernia circa 30 kg. prodotti di carne conservati in modo inappropriato ed in ambienti non idonei. Invece per quanto riguarda un allevamento zootecnico sito in piccolo centro dell’alto Molise i militari hanno effettuato una serie di controlli volti a verificare le condizioni di benessere degli animali, accertando che su 37 capi bovini erano privi di marche auricolari, nella circostanza venivano posti sotto sequestro. Il valore complessivo della merce di circa 500,00 euro mentre quello del bestiame circa euro 110.000.I Carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità continuano senza sosta i controlli per il contrasto di ogni forma di violazione delle normative vigenti per la tutela dei consumatori. Verifiche che hanno portato al sequestro di carne, salumi e capi di bestiame. In particolare, nella giornata di ieri 14 ottobre 2019 i Carabinieri hanno accertato e sequestrato in un ristorante di Isernia circa 30 kg. prodotti di carne conservati in modo inappropriato ed in ambienti non idonei. Invece per quanto riguarda un allevamento zootecnico sito in piccolo centro dell’alto Molise i militari hanno effettuato una serie di controlli volti a verificare le condizioni di benessere degli animali, accertando che su 37 capi bovini erano privi di marche auricolari, nella circostanza venivano posti sotto sequestro. Il valore complessivo della merce di circa 500,00 euro mentre quello del bestiame circa euro 110,000.