Crisi trasporto pubblico locale. La Regione rinvia il bando di gara a dicembre 2020 per Campobasso e Isernia

La Giunta Regionale ha deliberato, con atto numero 389 del 14 ottoibre, che i Comuni di Campobasso ed Isernia avranno tempo fino al 31 dicemnbre del 2020 per bandire nuove gare per la gestione del trasporto pubblico locale. Fino a dicembre 2020 la Regione continuerà a versare il 70% del contributo al fine di poter far continuare ad erogare questo servizio fondamentale per i cittadini di Campobasso e Isernia. 

Deliberato dalla Giunta "Nel caso in cui non sia possibile raggiungere un'intesa fra Comuni limitrofi per la gestione associata dei servizi di trasporto, i Comuni di cui all'articolo 35, comma 1, della legge regionale 18 aprile 2014, n. 11, sono autorizzati ad effettuare la gara ad evidenza pubblica anche solo per i servizi di ambito comunale. I Comuni, in forma singola o associata, sono obbligati ad effettuare le procedure previste dalla vigente normativa e a pubblicare il bando di gara entro il 31 dicembre 2020. In caso di inadempimento, il contributo regionale è sospeso fino alla pubblicazione del bando."

delibera-389.pdf