Operazione "Galaxy", evasione iva 23 arresti - Scoperta dalla Guardia di Finanza di Isernia una frode milionaria nel settore delle auto di lusso

Scoperchiata dalla Guardia di Finanza di Isernia una maxi frode internazionale dell'Iva a danno dell'Unione europea. Su disposizione della Procura della Repubblica di Isernia,  si sono eseguiti 23 ordinanze di misura cautelare (13 in carcere e 10 arresti domiciliari) nei confronti di altrettanti persone e ha sequestrato, in via preventiva,  per un importo complessivo di circa 7 milioni e 500mila euro, beni mobili e immobili, somme di denaro, autoveicoli e quote societarie. provvedimenti che hanno interessato 21 società con sede in tutta Italia.
L'operazione si chiama "Galaxy" ed ha portato ha scoprire un gruppo criminale operante con base stabile in Italia e con proiezioni internazionali, frutto di un anno di indagini ed accertamenti complessi svolti dalle fiamme gialle nel settore della commercializzazione di auto di lusso. Impiegati circa 200 militari e numerosi automezzi, interessate le province di Isernia, Milano, Salerno, Caserta, Frosinone, Latina e Macerata.