Roma. Il Molise presente al "Maker Faire" con la fondazione DEMOS ITS

Il Molise, protagonista alla Maker Faire di Roma: la Fondazione DEMOS ITS è stata selezionata dal MIUR e dal team di esperti, per il progetto innovativo Innom@ndo, che modifica la fase del processo produttivo della pelatura delle mandorle. L’approccio F4.0, inoltre, ha dato impulso determinante all’ innovazione della didattica. C’è  un maggiore contatto fra ambienti di apprendimento formali ed informali.Attraverso i laboratori di realtà, le officine intelligenti del fare, gli studenti imparano ad intercettare un bisogno concreto delle imprese e, a proporre soluzioni innovative “cucite addosso” alle stesse. L’ITS D.E.Mo.S. è  stato selezionato tra gli oltre 100 progetti presentati al MIUR,per essere presente in Fiera.
Soddisfazione per gli studenti e docenti dell’ITS D.E.Mo.S. che, con il loro progetto innom@ando, hanno stupito esperti e visitatori, che hanno affollato lo stand in questi tre giorni nella capitale romana.

"Congratulazioni a tutto lo staff di D.E.Mo.S. che sta crescendo nella nostra regione e offre agli studenti percorsi di studio qualificati e all'avanguardia.
È stata  una grande soddisfazione vedere lo stand dell'unico ITS che abbiamo in Molise molto  affollato  e ricevere l'attenzione del MIUR. Come Assessorato stiamo lavorando affinché si rafforzino sempre più le sinergie tra scuola e mondo del lavoro, così da avviare i giovani  a percorsi di studio qualificati che poi si concretizzino in una piena occupazione, a beneficio anche delle aziende molisane, che possono così rafforzare gli organici con personale preparato e dare una bella spallata alla disoccupazione giovanile".