Continuano le proteste dei comitati per chiusura di senologia e del punto nascita difronte al Consiglio Regionale

Questa mattina, verso le ore 11.00, dinnanzi al Consiglio Regionale si sono presentati sia i cittadini di Isernia che i rappresentanti delle istituzioni in difesa dell'Ospedale Veneziale, in particolare per protestare in ordine alla chiusura del servizio di Senologia. Presenti anche i cittadini di Termoli, compatti contro i provvedimenti presi sull’Ospedale San Timoteo, con il comitato "Voglio nascere a Termoli". 
Grande assente in Consiglio Regione il Presidente Donato Toma. Il Presidente del Consiglio Salvatore Micone ha sospeso i lavori dell'assise dopo aver sentito i capigruppo, così da dare la possibilità a tutti i Consiglieri Regionali di poter intervenire all'Assemblea pubblica, organizzata appena fuori dalla struttura del Consiglio Regionale, alla quale sono stati invitati tutti i Consiglieri Regionali per discutere insieme ai comitati delle ultimissime difficoltà della sanità sul territorio, in particolare della chiusura del servizio di Senologia a Isernia.
Ben 10 i Consiglieri Regionali, dopo la sospensione della seduta consiliare, si sono uniti ai comitati per dar forza alla protesta. Di seguito i consiglieri presenti: Aida Romagnuolo, Filomena Calenda, Micaela FanelliVittorino Facciolla, Patrizia ManzoVittorio Nola, Andrea Greco, Valerio Fontana, Angelo Primiani Fabio De Chirico.
 
 
 

Photo Gallery Protesta chiusura reparto senologia