"Le origini del Sannio". Domani a Montagano la presentazione del libro di Filippo Pece

"Le origini del Sannio” nasce da una importante ricerca storica sul Sannio e i Sanniti e sul loro territorio. Verrà presentato a Montagano domani, domenica 3 novembre, alle 10.30. nella sala consiliare del Comune. Con questo nuovo lavoro, il professor Pece, montaganese d’origine, ha voluto ricostruire le origini di un popolo, quello sannita, definito “fiero e coraggioso”. Il libro è  un vero e proprio omaggio all’etnia sannitica. Una ricerca che il professor Pece ha portato avanti all’interno di un percorso d’indagine teso a dare una lettura originale alle numerose questioni aperte sulla storia del Sannio. “Alle origini di questo popolo – si domanda  l’autore – c’era la Sabina o il Colle Sannio? E il colle Sannio dove si trovava?”. Domande alle quali l’autore risponde, argomentando diversamente da alcuni studiosi, l’origine del popolo sannita. Uno studio minuzioso in continuità con la ricerca dedicata alla campagna militare romano-sannitica dell’anno 293 a. C. e all’identificazione delle cinque città del Sannio. “La mia ricerca -  conclude l’autore - è stata di tipo teorico-empirico, intesa cioè a verificare sul terreno, l’attendibilità di ogni singola notizia attinta dalle fonti”.