Morto neonato a Termoli per una crisi respiratoria

Ha perso la vita per una crisi respiratoria un neonato di solo un mese di vita figlio di una giovane coppia di Termoli. Ha smesso di respirare all'alba mentre era nella sua culla a casa. I medici del 118, che sono intervenuti immediatamente, hanno cercato di rianimarlo con un disperato massaggio cardiaco, tutto in utile ed in ospedale non ce stato altro che constatare il decesso.
Nei suoi primi giorni di vita il piccolo aveva avuto difficoltà respiratorie ed era stato da poco dimesso dal reparto di Terapia Intensiva Neonatale di Chieti. Questa mattina i genitori hanno presentato una denuncia ai Carabinieri, un atto dovuto per consentire l'acquisizione della documentazione sanitaria per accertare eventuali responsabilità del personale sanitario. La Procura di Larino ha aperto un inchiesta.