Torella del Sannio. Ritrovato vivo il 78enne scomparso ieri sera tra le campagne e i boschi

E’ stato appena ritrovato vivo l’anziano 78enne L.S. di Torella del Sannio che aveva fatto perdere le sue tracce nel pomeriggio di ieri. 

Il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) è stato allertato nella tarda serata di ieri dalla Prefettura di Campobasso a seguito della scomparsa di un uomo di anni settantotto a Torella del Sannio.

Dalle prime informazioni la persona si sarebbe allontanata da casa nel pomeriggio di mercoledì senza dare più sue notizie. La famiglia ne ha denunciato la scomparsa ai Carabinieri del locale Comando, i quali hanno attivato la macchina dei soccorsi.

Una squadra del CNSAS, in coordinamento con i Carabinieri, la Prefettura di Campobasso e la Centrale Operativa del 118, si è recata sul posto per la pianificazione delle operazioni di ricerca in base alle informazioni raccolte dalle autorità competenti.

Le squadre di soccorso sono attualmente impegnate in attività di ricerca di superficie nell’agro di Torella del Sannio.

È stato inoltre richiesto l’intervento di un cane molecolare del CNSAS. 

- Ore 18.40, squadre di Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Campobasso ed unità cinofila della Direzione Regionale VV.F. Molise, sono intervenuti nel Comune di Torella del Sannio, dove un 79enne del luogo non è rientrato a casa dalla sua abituale passeggiata pomeridiana. Le ricerche sono tutt’ora in corso dai i Vigili del Fuoco e i Carabinieri della locale stazione, le ricerche sono convogliate in un bosco vicino l'abitazione dell'anziano.