Sanità. In arrivo nuove attrezzature mediche per un valore di 21 milioni di euro

Arrivano, con il via libera dei Commissari Straordinari della Sanità, negli ospedali e nei distretti molisani apparecchiature all'avanguardia, finanziate dal piano di investimenti già previsti dall'ex governo Regionale Frattura.
Si avvia la spesa di un valore complessivo di 21 milioni di euro, finanziati quasi interamente dalla casse statali e con una quota del 5% della Regione Molise. Ora bisogna solo espletare le gare tramite un accordo di programma con il Ministero della Salute e quello dell'Economia così da poter acquistare tutte le attrezzature, come per la chirurgia mininvasiva il "DaVinci robot" al Cardarelli di Campobasso per un costo di 2milioni di euro. Nuovi macchinari medici anche per la radiologia del San Timoteo di Termoli ed incubatrici per la Terapia Intensiva Neonatale ed altri strumenti che sostituiranno i vecchi ormai obsoleti. 
Il Tavolo Tecnico, dove si definirà la bozza del Nuovo Piano Operativo regionale, è fissato per il 21 novembre per poi riferire, da parte dei Commissari, il nuovo piano in Consiglio Regionale.