Il forte maltempo non ferma la 46ª edizione della Su e Giù

Nonostante le avverse condizioni metereologiche che in queste ore si stanno abbattendo sul Molise e sulla città di Campobasso in particolare, in migliaia si sono riversati per le strade del caratteristico percorso della storica corsa del capoluogo giunta alla sua 46ª edizione.

Un’organizzazione impeccabile ed imponente ha fatto da cornice alla partenza che, come da consuetudine, unisce tutti i partecipanti in Piazza della Vittoria dove in neo sindaco Roberto Gravina ha dato il via alla gara.

Famiglie, bambini, giovani, associazioni sportive e atleti professionisti hanno sfidato l’incessante pioggia e onorato al meglio la stracittadina del Gruppo Sportivo Virtus.

La Su e Giù di quest’anno è stata dedicata alla memoria del compianto artista e maestro Domenico Fratianni che tanto lustro ha dato e continuerà a dare alla nostra città.