Colpo di scena a Monteroduni. Il Consiglio di Stato riabilita Russo alla carica di primo cittadino

E' notizia di pochissimi minuti fa: il Consiglio di  Stato ha sospeso la pronuncia del TAR Molise del 22 novembre che aveva annullato l'elezioni comunale a Monteroduni. Il 19 dicembre ci sarà la discussione della domanda cautelare non ancora vagliata dal Collegio. Il 22 il TAR Molise aveva accolto il ricorso presentato dalla lista sconfitta, guidata dal candidato Nicola Altobelli "Il Coraggio Di Cambiare".
Oggi il Consiglio di stato sospende la decisione del TAR riconsegnando la poltrona di Sindaco a Custode Russo,  eletto con la lista 'Progetto Paese': "Accoglie l’istanza e, per l’effetto, sospende l’esecutorietà della sentenza appellata fino alla discussione collegiale, che fissa alla camera di consiglio del 19 dicembre. Il presente decreto sarà eseguito dall'Amministrazione ed è depositato presso la Segreteria della Sezione che provvederà a darne comunicazione alle parti".