Più sicurezza, competitività e occupazione. La Regione proroga tre bandi a favore della Pesca,Cavaliere:" Assecondate le richieste dagli operatori, misure importanti per il settore"

L’assessorato alla Politiche agricole della Regione Molise ha prorogato al 10 febbraio 2020 la scadenza di tre bandi Feamp (Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca). Si tratta dei bandi numero 1.29, 1.32 e 2.48, che riguardano interventi su pesca e acquacoltura e per i quali il termine ultimo di presentazione delle domande era stato in precedenza fissato al 31 dicembre 2019. “Abbiamo deciso - dichiara l’assessore al ramo Nicola Cavaliere - di assecondare le richieste degli operatori, che avranno in questo modo più tempo per partecipare e usufruire delle opportunità offerte da misure importanti per la crescita del settore. Le aziende avranno infatti la possibilità - spiega - di migliorare le condizioni igieniche, di sicurezza e di lavoro per i pescatori, di investire su produzione e competitività e infine intraprendere percorsi di formazione che consentiranno l’impiego di giovani, con inevitabili risvolti anche dal punto di vista occupazionale”.