Bamp Cinema – un solo frame dallo Jonio all’Adriatico. Grande successo per la I edizione

Più di 10.000 studenti di 70 scuole, che hanno assistito a 110 proiezioni di 16 film in 37 sale cinematografiche di 34 città in 4 regioni del Sud Italia, insieme a 180 docenti, con la guida di 15 esperti di linguaggio cinematografico. Tutto questo è Bamp Cinema – Un solo frame dallo Jonio all’Adriatico, il progetto di formazione cinematografica rivolto a studenti e docenti delle scuole secondarie di secondo grado, ed esercenti cinematografici di Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise.  Bamp Cinema, è un’iniziativa realizzata nell'ambito del Piano Nazionale Cinema per la Scuola promosso da MIUR e MIBACT, promossa e organizzata da Agis di Puglia e Basilicata, con il coinvolgimento di ANEC Abruzzo e Molise, Accademia del Cinema Ragazzi – Cooperativa GET, Associazione Culturale MoliseCinema, Associazione “I Presìdi del Libro di Puglia”, Sindacato Nazionale dei Critici Cinematografici Italiani - Gruppo Puglia “Vito Attolini”, Ordine degli Avvocati di Bari; in partnership con Agiscuola Nazionale; in collaborazione con USR Puglia, USR Abruzzo, Regione Puglia e Regione Basilicata, Assessorati Economia della Cultura e relativi Dipartimenti e la Fondazione Matera 2019. Un grande successo per il progetto appena concluso, che studenti e docenti già richiedono a gran voce per il prossimo anno, perché Bamp è riuscito in pieno nell’intento di far appassionare i ragazzi, e  anche i loro insegnanti, alla comprensione del linguaggio cinematografico, e alla visione del cinema in sala. Partito in settembre dalla Puglia, grazie all’impegno di Agis Puglia e Basilicata e della corposa rete di collaborazioni messa in atto, il frame di Bamp ha attraversato le città delle quattro regioni coinvolte fino ai primi di dicembre, e in ogni luogo ha rappresentato un’esperienza altamente formativa e coinvolgente che non si è fermata al momento della visione e della didattica, ma è continuata con le discussioni in classe e con la condivisione delle emozioni sui social. Il cinema che si fa esperienza di vita quindi. Le opere cinematografiche delle tre sezioni in cui è articolata la rassegna Bamp – Cinema e Letteratura, Cinema e Legalità e Cinema e Territorio – sono state lo strumento didattico trasversale indirizzato a docenti e studenti delle scuole secondarie di secondo grado che ha previsto due momenti distinti, quello della formazione dei docenti attraverso sei moduli specifici in tutte le 4 regioni, a cura della Cooperativa GET - Accademia del Cinema Ragazzi, e quello della formazione dei ragazzi da parte dei docenti, dopo il loro percorso di formazione, e che sono stati affiancati dagli esperti nelle proiezioni guidate nelle sale cinematografiche.