Roccasicura. Beccato campano che si fingeva carabiniere per farsi dare del denaro da un’anziana

Dopo la denuncia presentata da un’anziana donna di Roccasicura (IS), che ha permesso ai Carabinieri, di identificare e denunciare all’Autorità Giudiziaria, un giovane 30enne proveniente dall’hinterland napoletano, il quale fingendosi Carabiniere e sostenendo che una sua parente era stata coinvolta in un incidente stradale e occorreva del danaro per le cure mediche, si faceva consegnare dalla vittima la somma di euro 1000 (mille).  Il giovane ora dovrà rispondere direttamente alla Magistratura competente del reato di truffa aggravata. L’attività di contrasto e prevenzione dei Carabinieri prosegue senza sosta per il bene della collettività e la tranquillità sociale.