Consiglio Comunale. Porchetti presenta in aula i risultati del lavoro svolto per il bilancio di previsione 2020/2022

La consigliera Elena Porchetti, presidente della Commissione Bilancio, ha presentato in aula il lavoro svolto dalla Commissione da lei presieduta per giungere alla presentazione del bilancio di previsione 2020/2022 discusso quest’oggi in Consiglio Comunale. “Il bilancio del Comune e il Dup, - ha dichiarato la consigliera Porchetti - sono documenti fondamentali che definiscono le modalità d’azione di una amministrazione e dai quali si possono desumere le entrate e le destinazioni, nonché gli impegni di spesa che l’ente intenderà porre in essere; - ha premesso Porchetti - i bilanci dei Comuni, come ben sappiamo, sono interessati da un progressivo taglio dei trasferimenti e ciò porta ad una susseguente razionalizzazione che non deve però vedere ridursi l’erogazione dei servizi primari alla cittadinanza. L’impegno di questa amministrazione è stato quello di voler portare per la discussione e la votazione il bilancio preventivo in Consiglio Comunale entro la fine di quest’anno, proprio perché questo ci permetterà di poter usufruire di premialità che altrimenti sarebbero andate perdute, 320.000 €, in un periodo nel quale la scarsità delle risorse è imperante nella determinazione delle casse comunali. Questa scelta è un atto dovuto e responsabile che permetterà di intraprendere tempestivamente le azioni necessarie ad avviare il piano assunzionale per far fronte ad i tanti pensionamenti avvenuti nel corso di questo anno e previsti per il prossimo". La scarsità delle risorse derivanti dalla riduzione dei trasferimenti, dagli accantonamenti prudenziali ad i vari fondi previsti dalle normative in materia di bilancio e dalla riduzione di parte delle entrate, dovranno essere compensati da un’ulteriore sforzo teso a rendere maggiormente efficienti ed efficaci l’erogazione dei servizi e le attività a loro connesse, ma anche ad una particolare attenzione alla lotta all’evasione e al reperimento di fondi e finanziamenti sempre più determinanti per la realizzazione di un piano di indirizzo teso a far risalire Campobasso nelle classifiche di vivibilità rilanciandola e rendendola attrattiva per contrastare lo spopolamento che purtroppo da troppi anni la interessa.  “Punti di sicura attenzione e novità che ci poniamo come amministrazione comunale – continua la presidente Porchetti - saranno la realizzazione del Piano di protezione civile e il piano antenne per il miglioramento dell’impatto dell’elettrosmog sui cittadini, senza tralasciare altri punti già ampiamente dibattuti come quello della sicurezza delle scuole, del rilancio delle periferie e del centro storico".  La consigliera Porchetti ha poi voluto ringraziare tutta la struttura, dirigenti e funzionari, che con un approccio sinergico e collaborativo ha reso possibile la presentazione di questo bilancio di previsione 2020/2022, un obiettivo che l’Amministrazione si era prefissa e che con l’impegno condiviso di tutti, in commissione e in aula consiliare, è giunto oggi in aula dopo soli 6 mesi di governo della città.