I fatti risalgono al 2001

Operaio ustionato da un getto d'acqua bollente durante il turno di lavoro, Zuccherificio e azienda esterna obbligate a risarcirlo

I fatti risalgono al 2001. Un lavoratore rimase gravemente ustionato durante un intervento ad un impianto da un getto d'acqua bollente mentre lavorava allo Zuccherificio del Molise a Termoli. Dopo nove anni, il Tribunale ha condannato l'azienda e la ditta esterna a risarcire l'operaio ustionato di circa 20 mila euro. Durante il processo, che si svolge presso il Tribunale di Larino, emersero dettagli circa la dinamica dell'incidente, alimentato anche dalla scarsa manutenzione delle tubature, corrose e non in sicurezza.