Campobasso. Ruba una bicicletta e la mette in vendita su Subito.it, denunciato

Il costante servizio di controllo del territorio dei militari della Stazione Carabinieri di Campobasso ha permesso ancora una volta ai militari della locale di individuare l’ennesimo autore di furti nelle pertinenze delle abitazioni con conseguente deferimento all’Autorità Giudiziaria. Le indagini sono partite dalla denuncia prontamente sporta presso i Carabinieri della predetta Stazione da una persona del posto, la quale aveva lamentato il furto ad opera di ignoti di una bicicletta con pedalata assistita di ultima generazione del valore di oltre 1500 euro, asportata da un garage in uso alla stessa. Intercettato poco dopo un annuncio sospetto pubblicato sulla piattaforma di compravendita online “Subito.it.” e mostrato dai carabinieri al denunciante, lo stesso aveva modo di evidenziare alcuni importanti dettagli e caratteristiche della bicicletta che la rendevano inequivocabilmente simile a quella asportata dal suo garage. Grazie agli avanzati strumenti tecnologici in dotazione ed alle loro capacità investigative, i militari riuscivano a risalire in maniera incontrovertibile all’identità dell’inserzionista dell’annuncio e, con opportuno decreto emesso dall’Autorità Giudiziaria, procedevano ad un’accurata perquisizione dei locali esclusivamente a lui in uso, che non consentiva però, al momento, di ritrovare l’oggetto asportato; L’esito negativo della perquisizione non scoraggiava l’attività dei militari, la cui caparbietà gli permetteva comunque di riconoscere negli ambienti ispezionati, gli stessi raffigurati sullo sfondo delle fotografie pubblicate sull’annuncio di Subito.it, rendendo inequivocabile la precedente presenza della bicicletta all’interno del locale e pertanto il conseguente legame tra l’autore ed il corpo del reato.