Sanità. Incontro in Prefettura per carenza medici, assente la Regione Molise

Incontro in Prefettura, questa mattina, per la grave carenza dei medici nei presidi ospedalieri molisani. Presenti il Prefetto Maria Guia Federico, i sindacati di settore, il commissario ad acta della sanità Angelo Giustini e il commissario Asrem Virginia Scafarto, grande assente la Regione Molise.
I sindacati: "Delusione per l'assenza della Regione, unica soluzione tempi ragionevoli per i concorsi". L'Asrem: "Avvieremo nuovi tavoli tecnici per trovare soluzioni".
Incontro durato oltre 2 ore, diversi sono stati i riscontri su una situazione di difficile soluzione che sta rischiando di pesare solo sulle spalle dei cittadini molisani e dei pochissimi medici rimasti nei presidi regionali che molto spesso sono costretti a fare prestazioni aggiuntive.
L’incontro si è concluso con l'apertura di un nuovo tavolo di concertazione che dovrebbe durare un mese, durante il quale le parti cercheranno dì trovare le soluzione. La linea dell’Asrem è quella di ridurre le prestazioni aggiuntive dei medici, l’avvocato Scurti, rappresentante degli anestesisti, ha chiesto di recuperare i fondi necessari a pagare le loro prestazioni aggiuntive.