Termoli. I consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle devolveranno i loro gettoni di presenza ad associazioni e privati del territorio

Fatti e non parole. Questo il nostro motto. E' quanto viene dichiarato dai consiglieri comunali del Movimento Cinque Stelle di Termoli: "Atti concreti significano aiuto effettivo e presenza. Per questo devolveremo parte dei nostri gettoni di presenza in qualità di consiglieri comunali, alle varie associazioni presenti sul territorio o a privati in base alle esigenze che ci verranno prospettate e ritenute meritevoli. Abbiamo deciso di iniziare con la "Città Invisibile". Vi aggiorneremo sulle diverse iniziative - concludono i consiglieri comunali -.