Inaugurazione strada molo nord-est che collega il porto di Termoli

Porto Termoli. Cerimonia di inaugurazione, questa mattina, del tratto di strada sul molo nord-est del porto di Termoli, che torna ad essere pienamente fruibile. Presenti, per l’occasione, le massime autorità civili e militari, fra le quali il presidente della Regione Molise, l’assessore regionale ai Lavori pubblici, il sindaco di Termoli, nonché presidente della Provincia di Campobasso.
Il 24 gennaio scorso sono stati ultimati i lavori inerenti il ripristino delle opere di difesa del molo e la riparazione di un tratto del Viale della Guardia Costiera, interessato da fenomeni di cedimento del manto stradale. La consegna dei lavori è stata effettuata nel mese di dicembre 2019 e, dunque, gli interventi sono stati espletati nell’arco temporale di appena un mese. L’obiettivo della Regione Molise era quello di ripristinare, in tempi brevi, le condizioni funzionali dell’area per porre fine alla grave situazione esistente e allo stato disagio degli operatori marittimi, portuali e turistici.
"Abbiamo annunciato anche altre cose per il porto di Termoli" ha aggiunto il Governatore che, sottolinea, come Regione, Comune e Capitaneria, siano compatte sullo sviluppo dello scalo. Presenti alla cerimonia di inaugurazione della viabilità portuale, l'assessore regionale Vincenzo Niro, il sindaco di Termoli Francesco Roberti, la Capitaneria di Porto, consiglieri regionali e locali, la giunta comunale termolese. "Vogliamo investire, stiamo investendo sul porto di Termoli, è la porta che l'Adriatico deve avere per il Molise - aggiunge Toma - Abbiamo una revisione in cantiere di tutta la disposizione dello scalo che cambierà, abbiamo dei progetti di medio periodo".