24/02/2020 - Questa mattina l’esito del test nel laboratorio del Cardarelli, il 65enne di Termoli non ha il Covid-19 (coronavirus), Il paziente è ricoverato al reparto di oncologia, resta stabile. Al momento in Molise non si registrano casi di sospetti infetti al coronavirus, restando elevate le misure precauzionali imposte dal Ministero per fronteggiare l’emergenza a livello nazionale.
 
23/02/2020 Campobasso. Sembrerebbe che ci sia attesa per il risultato del tampone sul Covid-19 di un probabile sospetto di un uomo di 65, intatti sembrerebbe che il 65enne fosse da poco rientrato dal Veneto, una delle regioni in cui ci sono stati contagi. Arrivato al San Timoteo con la febbre e tosse, questo pomeriggio, è stato subito trasferito a Campobasso per il test sul Coronavirus come stabilito dal protocollo.
L’uomo è arrivato al San timoteo di Termoli con febbre e raffreddore, ha raccontato ai medici di aver trascorso un periodo in Veneto, una delle regioni in cui ci sono stati casi di contagi da Covid-19, oltre a Lombardia, Piemonte e Emilia-Romagna.
E' stato invece sottoposto a tampone che è risultato negativo un giovane proveniente da Lodi. In queste ore sono tanti coloro che stanno chiamando il 118 per chiedere informazione. Insieme al 112 e al 1500 sono i numeri che bisogna fare per comunicare se si è stati nelle regioni dove sono stati registrati i casi di coronavirus.
Domani è previsto un vertice in prefettura e il presidente Toma farà il punto con la task force regionale per essere pronti a gestire un'eventuale emergenza sanitaria.