Poesia Senza Tempo Nel Nostro Tempo

DIRETTA

Riconoscimento internazionale per la tintilia del Molise

Ad onorare il Molise dopo i premi ricevuti lo scorso anno ai Concorsi Enologici Internazionali Città del Vino – “International Wine City Challenge” e “Mondial des Vins Extrêmes” e al Concorso Enologico Nazionale Douja d'Or di Asti, ancora una volta è stata la Tintilia “HERERO.16” annata 2015.

Medaglia d’argento al 26° Gran Premio Internazionale del Vino “MUNDUS VINI” Spring Tasting 2020 che si è concluso lo scorso 25 febbraio in Germania per la Tintilia del Molise D.O.C. “HERERO.16” dell’omonima cantina di Campobasso.

A tale concorso, considerato tra quelli più prestigiosi al mondo, ben 268 esperti di vino provenienti da 54 paesi si sono riuniti per degustare e valutare circa 7.500 vini provenienti da 45 paesi. Il concorso si è svolto dal 18 al 23 febbraio a Neustadt an der Weinstrasse in Germania.

L’Italia è stata la nazione che ha ottenuto il maggior numero di medaglie, ben 658. “Con un numero tale di medaglie, i vini italiani hanno dimostrato anche quest’anno di essere tra i migliori al mondo e saranno presentati al pubblico settoriale nell’ambito della fiera vinicola più grande del mondo, la ProWein di Düsseldorf ” afferma la direzione del concorso.

Si tratta di un’ulteriore conferma della elevata qualità dei vini artigianali, riconosciuta e certificata da diversi prestigiosi premi e attestati di eccellenza ricevuti da questa giovane azienda che in pochissimi anni di attività, ha attuato una scrupolosa politica votata alla costante attenzione verso la qualità, l’innovazione e la valorizzazione del territorio di Toro, dove sono ubicati i vigneti di tintilia.