James Robert Iannone alias “Danny Wilson", noto esponente mafioso, di origini montaganesi

James Robert Iannone alias “Danny Wilson” nacque a New York il 1 gennaio del 1914, da Angelo Michele e Carmela Tedesco. Il padre, Angelo Michele, era nato a Montagano, in provincia di Campobasso, il 29 maggio 1886 . Angelo Michele a soli sedici anni decise di lasciare la sua Montagano per tentare il “sogno americano”. Sbarcò ad “Ellis Island”, il 16 marzo del 1903, dopo aver attraversato l’oceano sul piroscafo “ Phoenicia”. Negli Stati Uniti sposò Carmela Tedesco che gli diede, oltre a James Robert, altri due figli: John e Salvatore Vincenzo. James Robert Iannone sin da giovanissimo entrò giro della malavita. Prima di trasferirsi a Los Angeles Iannone era fuggito da un furgone della Polizia di Brooklyn dopo essere stato arrestato per rapina e  da quel momento scomparve di scena a New York. In California entrò a far parte della famigerate e feroce “ Los Angeles crime family” guidata dal boss Tom Dragna, uno dei più potenti e temibili mafiosi, di cui, James Robert Iannone, divenne uomo di fiducia. A Los Angeles si fece chiamare “Danny Wilson”  ed iniziò ad operare nel racket dell’estorsione. Intorno a lui iniziò a nascere un alone di mistero e leggenda. In una informativa dell’FBI, datata 1967, si leggeva: “ il 25 luglio 1967, la Divisione di Las Vegas ha informato che la persona identificata come Danny Wilson  di Los Angeles è probabilmente identica a James Robert Iannone, ake., Danny Wilson, ha un ampio registro di arresti e ha scontato una notevole quantità di tempo in prigione per furto con scasso e altre accuse nella zona di New York”. Più volte accusato di estorsioni e delitti. In molti casi, grazie ad ottimi avvocati, riuscì a farla franca. Negli ultimi anni operò nel mondo delle scommesse come allibratore. James Robert Iannone combatté  da sergente dell'esercito americano durante la seconda guerra mondiale e, probabilmente, fu anche fatto prigioniero. Sposò la bellissima Irene Arvilla Harman. James Robert Iannone morì, a Northridge in California, il 6 aprile del 2002.