Evasione dei detenuti dal carcere di Foggia: il video. Posti di blocco in Molise: le targhe dei ricercati

Fonte video www.foggiatoday.it
Detenuti fuori, l'evasione choc dal carcere di Foggia: le immagini video. Le primissime immagini dell'evasione dei detenuti dal carcere di via delle Casermette a Foggia. La rivolta nasce contro le restrizioni ai colloqui con i parenti imposte per l’emergenza Coronavirus
 
In Molise Pattuglie di Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza sono dislocate in tutti i punti di accesso alla regione soprattutto nei confini pugliese per cercare di intercettare quei detenuti che sono riusciti a evadere dal carcere del capoluogo pugliese. Secondo quanto riferisce il quotidiano online foggiatoday non è chiaro quanti detenuti siano riusciti o meno a guadagnarsi la fuga. Dati non ufficiali riferiscono di circa 30-40 detenuti fuggiti; di questi, almeno la metà sarebbe stata già bloccata, mentre altri sono attivamente ricercati. In volo anche un elicottero.
Sotto controllo le strade che dalla Puglia portano in Molise, sia sul versante di Campobasso che su quello di Termoli. Pattuglie di Polizia e Carabinieri fermano le autovetture in transito e controllano non solo i documenti dei viaggiatori ma anche gli stessi mezzi.
 
Elenchiamo le targhe dei ricercati
 
 
"A Foggia la situazione è ancora drammatica. A noi non risulta che i detenuti evasi siano stati ripresi. La situazione sta gradualmente ritornando tranquilla perché una parte dei detenuti non c’è più, si è dileguata. Un’altra parte si sta riuscendo a contenerla, posto che sono intervenute tutte le forze dell'ordine. Hanno chiamato anche l'esercito", dice invece all’Adnkronos Gennarino De Fazio, a nome del sindacato Uilpa della Polizia penitenziaria.
 
Una rivolta è scoppiata questa mattina nel carcere di Foggia dove alcuni detenuti stanno riuscendo ad evadere venendo bloccati poco dopo all’esterno dell’istituto penitenziario dalle forze dell’ordine. A quanto si apprende i detenuti hanno divelto un cancello della 'block house', la zona che li separa dalla strada. Molti detenuti si stanno arrampicando sui cancelli del perimetro del carcere. Sul posto polizia, carabinieri e militari dell’esercito.

La polizia ha intercettato e arrestato poco fa, sulla tangenziale di Bari, quattro detenuti evasi questa mattina dal carcere di Foggia. A quanto si apprende, i quattro detenuti avrebbero rapinato un’auto per scappare da Foggia. L’auto è stata intercettata grazie al numero di targa che era stato rapidamente diffuso alle forze dell’ordine. I quattro detenuti evasi sono della provincia di Taranto.