Riapre il San Timoteo, ora è possibile donare il sangue all’Avis di Termoli

Termoli. E' ripreso questa mattina, 18 marzo, con la riapertura del San Timoteo di Termoli, il servizio per le donazione di sangue e plasma dell’Avis di Termoli. Una riapertura che era attesa ed era stata sollecitata dallo stesso presidente dell’Avis Termoli, Mario Ianieri, nei giorni scorsi. Certo una situazione non facile quella al reparto di donazioni del San Timoteo dove questa mattina è stato riaperto anche il pronto soccorso e c’è stato il primo accesso di un paziente per fortuna non grave e all’esterno è stata allestita anche la tenda del pre-triage che dovrà essere utilizzata come una sorta di “anticamera” e primo controllo per coloro che arrivano con i sintomi tipici del Coronavirus. Nel frattempo questa mattina sono state avviate le procedure per le prime donazioni dopo la riapertura. «Siamo in trincea – ha affermato il presidente Ianieri – abbiamo solo due medici senza infermieri e tre volontari Avis. Friggiamo con l’acqua, però friggiamo. Eroi. I donatori devono prenotarsi in sala donatori allo 0875 7159238 e venire munuti di mascherina. Possono liberamente raggiungere l’ospedale muniti di tesserino ed autodichiarazione. Grazie a tutti per la collaborazione».