Toma fa il punto sugli Ospedali e strutture sanitarie molisane: Larino e Venafro pronti per essere utilizzati

Toma: "Siamo pronti e schierati per affrontare tutto. L’imperativo, però, lo ripeto, è restare a casa. Questo è lo strumento di difesa più importante contro il coronavirus. Non solo: la sanità privata sarà utilizzata qualora le necessità lo richiederanno".
  • Campobasso: il Cardarelli è pienamente operativo e il reparto di terapia intensiva è pronto per ospitare la massima capienza per eventuali ricoveri contagiati da coronavirus;
  • Isernia: il Veneziale è pienamente operativo per trattare tutti i casi non coronavirus;
  • Termoli: il San Timoteo è stato riaperto questa mattina in tutta sicurezza;
  • Venafro: il Santissimo Rosario è pronto per essere utilizzato qualora necessario per fronteggiare emergenza;
  • Larino: il Vietri è pronto per essere utilizzato qualora necessario per fronteggiare emergenza coronavirus: