Montenero di Bisaccia. Le nuove regole all'interno della zona rossa

Vi informo che a seguito dell'istituzione della cosiddetta "zona rossa"sul territorio di Montenero di Bisaccia, sono stati individuati i punti di accesso e di uscita dal paese per i quali sono stati predisposti i blocchi e i controlli necessari. E' quanto dichiara il sindaco di Montenero di Bisaccia, Nicola Travaglini: "Nella mappa che potrete consultare qui di seguito, sono indicati i varchi chiusi fino a nuova comunicazione e i varchi "aperti", per i quali è previsto un presidio da parte delle Forze dell'Ordine dalle ore 8 alle ore 20; il territorio sarà comunque pattugliato dalle ore 20 alle ore 8 del mattino, quindi chiunque dovesse accedere o uscire dal paese in questi orari senza autorizzazione, se ne assumerà tutte le responsabilità (anche penali) del caso. Ricordo che per circolare all'interno del paese e del nostro territorio dichiarato "zona rossa", è obbligatorio anche per i residenti portare con sé il modulo di autodichiarazione, che potete scaricare al link. Per le attività del settore della distribuzione e della spedizione (compresa l'attività di corriere espresso) è consentito il transito in entrata e uscita dal territorio comunale. Ovviamente ogni spostamento o consegna deve rispettare le regole igieniche basilari, con uso di guanti e mascherina e distanza di almeno un metro tra le persone. In ogni caso è possibile consultare le risposte alle domande frequenti (F.A.Q.) predisposte dalla Regione Molise, al  link. Voglio sottolineare altri due aspetti riguardanti l'organizzazione della propria vita quotidiana. Il primo riguarda il governo degli animali domestici: si può uscire per portare il cane a fare i bisogni, ma solo nell'arco di pochi metri dalla propria abitazione (non chilometri!) e comunque raccogliendo i bisogni stessi con guanti e sacchetti adeguati. Il secondo riguarda le uscite di casa per fare la spesa: raccomando vivamente di effettuare gli acquisti non più volte al giorno, come mi dicono che stia accadendo per tanti. Faccio quindi nuovamente appello al senso di responsabilità al quale siamo tutti chiamati. Comunico infine che il Centro di Salute Mentale di Termoli si rende disponibile a fornire supporto psicologico e consulenze telefoniche per chiunque ne avesse bisogno, chiamando il numero 0875.71.78.59 dalle ore 8 alle ore 19. Prima ci abitueremo a rispettare le regole e prima usciremo da questa fase di emergenza".