Cercemaggiore. Mascia «bisogna effettuare tamponi su tutti i pazienti»

Alto è il livello di preoccupazione a Cercemaggoire, nella casa di cura del paese un aziano è risultato positivo al Covid-19, Nonostante la struttura sia stata sanificata per il sindaco Gino Mascia non basterebbe «bisogna effettuare tamponi su tutti i pazienti». L'uomo positivo al Coronavirus e tutti i suoi famigliari sono in isolamento.