Il Comune di Campobasso partecipa alla campagna nazionale di sensibilizzazione sull’endometriosi

L’Amministrazione Comunale di Campobasso, attraverso l’assessorato alle Politiche Sociali, per sabato 28 marzo, giorno della consapevolezza dell'endometriosi, attraverso le sue pagine social, lancerà un messaggio di sensibilizzazione per informare e contribuire alla campagna per la corretta prevenzione di questa malattia.  L’Endometriosi è una malattia femminile, determinata dall’accumulo anomalo di cellule endometriali fuori dall’utero. Solitamente le cellule endometriali dovrebbero trovarsi all’interno di esso. Questa anomalia determina nel corpo infiammazione cronica dannosa per l’apparato femminile, che si manifesta tramite forti dolori e sofferenze intestinali. È giusto tenere alta l’attenzione, anche in questo momento di emergenza nazionale e mondiale, su un problema che riguarda una parte cospicua della nostra società. – ha dichiarato l’assessore alle Politiche Sociali, Luca Praitano - Per questo domani, sabato 28 marzo, in occasione del giorno della consapevolezza dell'endometriosi, come Comune di Campobasso vogliamo contribuire alla campagna di sensibilizzazione nazionale su questa che, è bene ricordarlo, è una malattia cronica ed invalidante. Si stima che una donna su 10 ne soffra, 3 milioni di donne in Italia, più di 175 milioni al mondo. Invitiamo per questo, - ha poi spiegato l’assessore - per mantenere accesa la luce gialla (colore simbolico della giornata a livello nazionale) sull’endometriosi e su chi ha a che fare con questa malattia, tutti i cittadini a condividere una frase, una foto, una poesia sul tema nei commenti al post che verrà lanciato sabato mattina sulla pagina Facebook e sul profilo Instagram ufficiale del Comune di Campobasso".