Sanità: Giustini e Grossi legittimi, il Tar respinge il ricorso del Governatore Toma

Il Tar Molise, con sentenza n. 103 pubblicata oggi, 28 marzo 2020, ha respinto il ricorso proposto dalla Giunta Toma contro la Delibera del Consiglio dei Ministri di nomina dei Commissari esterni alla sanità, Giustini e Grossi. In scia con la decisione già assunta dalla Corte Costituzionale, i Giudici Amministrativi hanno ritenuto legittima la designazione di figure esterne, diverse dal Presidente della Regione, accogliendo la tesi sulla discrezionalità del Governo nella nomina. 
Condivise quindi le tesi difensive delle Amministrazioni centrali, del Commissario Giustini, difeso dall’avv. Pino Ruta, e dei comitati per la difesa della sanità pubblica, difesi dagli avv.ti Massimo Romano e Mariano Morgese.