Campobasso si sveglia sotto un manto bianco

Il Molise si è svegliato sotto un manto bianco di neve. La neve è caduta fin da ieri sera e durante la notte su gran parte della regione. Anche Campobasso si è svegliata sotto la neve: i fiocchi sono cominciati a scendere intorno alle 22 di ieri e il manto bianco ha progressivamente coperto le auto e gli angoli caratteristici, come piazza Prefettura. In mattinata, con la temperatura salita da 0 a 2 gradi, il nevischio si è trasformato progressivamente in acqua.

Non ce stato bisogno dell'intervento dei mezzi spargisale e gli spazzaneve per garantire la transitabilità. Il sindaco Roberto Gravina  raccomanda di non uscire se non strettamente necessario.