Covid 19: Agnone zona rossa

Dopo Pozzilli e Venafro, l'obbligo di circolare con le mascherine tocca anche ai cittadini di Agnone dopo i 23 contagi appurati questa mattina dalla ASREM. Provvedimento necessario per far si che la prevenzione sia massima in questo momento difficile dove più che mai bisogna limitare gli spostamenti e rimanere nelle proprie abitazioni. Riguardo i pazienti che hanno subito il tampone, quelli sintomatici verranno trasferiti al Cardarelli di Campobasso mentre gli asintomatici ma positivi, rimarranno presso la struttura per anziani sotto stretta sorveglianza. I restanti cittadini risultati negativi ai tamponi effettuati ieri sera, saranno ospitati presso apposite stanze del Caracciolo di Agnone. Nella giornata di oggi sono stati effettuati altri tamponi nella cittadina di Agnone e l'esito verrá comunicato domani dalla stessa ASREM. Si indaga intanto sulle modalità di prevenzione attuate nei giorni scorsi dalla struttura per anziani in questione finita sotto l'occhio del ciclone nel paese e non solo.

Maris De Michele