Larino. La Despar promotrice "SpesaSOSpesa", beni di prima necessità alla Caritas

In un momento difficile come questo in cui l’Italia intera soffre per la perdita di molte vite umane a causa del COVID-19 ci sembra doveroso pensare anche a chi, avendo perso un lavoro e non avendo un reddito, si trovi in una situazione economica di seria difficoltà. Despar  centrosud da diversi giorni si è fatta promotrice di una campagna denominata “SpesaSOSpesa” invitando i clienti a partecipare ad una raccolta solidale di generi di prima necessità da lasciare nei carrelli dei supermercati che aderiscono a tale iniziativa. "Noi - di Despar Larino, - aderendo da subito, abbiamo pensato che le prime persone che avevano un obbligo morale nei confronti delle persone meno abbienti erano i titolari dei punti vendita. Ed è per questo motivo che abbiamo deciso di donare diversi beni di prima necessità alla Caritas  Italiana di Larino e nello stesso tempo invitiamo, per quanto possibile, tutti coloro che ne hanno la possibilità di fare la stessa cosa nei Comuni di residenza".