Controlli delle forze di Polizia nei giorni di Pasqua e pasquetta, 58 sanzioni amministrative

Nelle giornate del 12 e 13 aprile uu.ss., in questo Capoluogo, nella città di Termoli e sull’intero territorio provinciale, sono stati svolti servizi straordinari di controllo volti a verificare il rispetto da parte della cittadinanza delle prescrizioni imposte per il contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto in occasione delle festività pasquali, così come disposto al riguardo in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

Detti servizi, hanno comportato l’impiego di 230 unità di personale tra Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza nonché di operatori delle Polizie Municipali di Campobasso e Termoli. Nel giorno di Pasquetta, inoltre, nel dispositivo predisposto con apposita ordinanza del Questore di Campobasso Giancarlo CONTICCHIO, hanno concorso anche due equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Pescara, una Squadra del Reparto Mobile di Bari nonché un mezzo aereo del Reparto Volo di Bari che ha operato in sorvolo sulla provincia.

In base alle attività di controllo poste in essere, sono state sottoposte a controllo nr. 874 persone munite di autocertificazione e sono state elevate nr. 58 sanzioni amministrative ex art.4, c. 1, d.l. 25.03.2020 n.19.

Dai dati riportati, si può ad ogni modo rilevare che, al rigore con cui il personale delle forze di polizia ha proceduto ad effettuare i controlli sugli spostamenti dei cittadini della provincia di Campobasso nelle giornate appena trascorse, è comunque corrisposto, in generale, un elevato senso di rispetto delle regole da parte della popolazione.