Unità nazionale e patriottismo ai tempi del coronavirus: pale eoliche illuminate con i colori della bandiera italiana

Coesione, spirito unitario, senso patriottico ai tempi del Coronavirus. Verde, bianco e rosso: il parco eolico di Collarmele in Abruzzo cambia colore, queste le motivazioni che hanno ispirato e spinto Enel Green Power Italia Srl e la ditta molisana Elettroluce Srl a colorare e illuminare i confini con il Molise.

È la bandiera italiana ad illuminare non solo i monumenti più significativi ed evocativi delle città della nostra nazione ma anche gli impianti di produzione di un bene primario quale l’energia elettrica. 

 “I colori verde, bianco e rosso riflettono sugli aerogeneratori dell’impianto eolico che saranno illuminati fino al termine dell’emergenza sanitaria che stiamo vivendo, precisa Franco Grosso, dirigente della società Elettroluce di Campobasso, da anni partner del gruppo Enel. Dopo alcune prove, chiosa Grosso, siamo riusciti nell’intento di rendere ben visibili i colori dell’unità e della solidarietà nazionale, valori fondanti del nostro Paese che sta affrontando con coraggio un’emergenza sanitaria, sociale ed economica senza precedenti.”