Campobasso. Quattro studenti cinesi donano salviettine igienizzanti alla Questura

Nel pomeriggio di ieri, venerdì 24 aprile, tre giovani cittadini cinesi, dei quali due studenti del locale Conservatorio “L. Perosi” ed uno iscritto alla facoltà di Agraria dell’Università degli Studi del Molise, si sono recati presso la Questura di Campobasso per consegnare numerose confezioni di salviette igienizzanti da porre a disposizione degli operatori impegnati nelle attività di controllo sul rispetto delle misure in vigore per il contenimento del Covid-19. A riceverli all’ingresso della struttura di via Tiberio, insieme al Capo di Gabinetto Mariapia Sabelli, è stato lo stesso Questore Conticchio, particolarmente colpito dalla solidarietà espressa nei confronti di propri uomini dai tre studenti cinesi, ai quali il Questore ha rivolto un sentito ringraziamento anche per conto di tutto il personale della Polizia di Stato per il forte valore simbolico racchiuso in tale gesto.