Montenero di Bisaccia. Torna a casa la prima paziente del Molise da Covid-19

Dopo un mese e mezzo circa è guarita il primo caso di Covid-19 in Molise, una donna di Montenero di Bisaccia. Finalmente è potuta tornare nella sua abitazione a Montenero verso le 13.30, una notizia che riempie di gioia tutta la comunità.

Ad accogliere la donna di 61 anni è stata la sua famiglia: "Dopo 55 giorni finalmente a casa! Abbiamo pianto e pregato, tu hai vinto guerriera del nostro cuore! Da oggi in poi la tua seconda vita, bentornata (con tanti cuoricini, ndr) ti amiamo mamma". I familiari della donna ringraziano in modo sincero e profondo tutti i medici dell’ospedale Cardarelli, gli infermieri e il personale sociosanitario.

Felicitazioni della guarigione della donna e alla sua famiglia sono state espresse anche dal sindaco di Montenero di Bisaccia, Nicola Travaglini: "la prima paziente montenerese ad essere contagiata dal Coronavirus è finalmente tornata a casa dopo un lungo periodo passato in Ospedale a Campobasso.Formulo quindi a lei i più sinceri e affettuosi auguri per una definitiva ripresa nella tranquillità della propria abitazione, all'interno della quale potrà sicuramente riacquistare maggiore serenità grazie anche all'affetto della sua famiglia e di tutte le persone che la conoscono".