Isernia. d’Apollonio: apertura ville, giardini e aree attrezzate per giochi bambini

Il Sindaco di Isernia, Giacomo d’Apollonio emana nuova ordinanza: a partire dal 4 maggio e fino al 17 maggio:
a) è consentito l’accesso del pubblico ai parchi, ville e giardini pubblici, nel rigoroso rispetto del divieto di ogni forma di assembramento e della distanza di sicurezza interpersonale di un metro;
b) le aree attrezzate per il gioco dei bambini restano chiuse;
c) non è consentito svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto, ed è consentito svolgere individualmente, ovvero con accompagnatore per i minori o le persone non completamente autosufficienti, attività sportiva o attività motoria, purché nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno due metri per l’attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività;
d) il sottoscritto Sindaco si riserva la facoltà di disporre la temporanea chiusura di specifiche aree in cui non sia possibile assicurare il rispetto delle suddette disposizioni;

AVVERTE
che il mancato rispetto delle misure di cui sopra è sanzionato ai sensi dell’articolo 4 del d.l. 25/3/20, n. 19;

DISPONE
• la pubblicazione del presente provvedimento all’Albo Pretorio on line e sul sito istituzionale del Comune di Isernia;
• l’invio del presente atto al capo ufficio stampa, per la sua diffusione, nonché all’ufficio tecnico, affinché sia posto in essere quanto necessario per dare attuazione alle citate disposizioni presidenziali e per apporre nei luoghi interessati adeguate segnalazioni rivolte alla cittadinanza.