Toma emana nuova ordinanza: quarantena obbligatoria se soggiornati fuori Regione per almeno 24 ore

Il presidente della Regione Molise, Donato Toma, ha emanato una nuova ordinanza avente ad oggetto ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell'emergenza epidemiologica da Covid-19. Nello specifico, il provvedimento prevede alcuni obblighi per tutti gli individui che, alla data di adozione dell’ordinanza, hanno soggiornato per più di 24 ore, negli ultimi 14 giorni, fuori dal territorio regionale del Molise.

Tutti gli individui che alla data di adozione del presente provvedimento hanno soggiornato per più di 24 ore negli ultimi 14 giorni fuori dal territorio regionale del Molise hanno l’obbligo, una volta giunti nel territorio della regione Molise:

a)     di comunicare entro due ore tale circostanza al proprio medico di medicina generale ovvero al pediatra di libera scelta o ai numeri 0874.313000, 0874.409000 ovvero ai seguenti indirizzi email coronavirus@asrem.org; dipartimentounicoprevenzione@asrem.org;

b)    di osservare, salvo diversa disposizione da parte del competente servizio regionale di sanità pubblica, quarantena obbligatoria, mantenendo la stessa per 14 giorni;

c)     di osservare il divieto di spostamenti e viaggi;

d)    di rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza;

e)     in caso di comparsa di sintomi, darne immediata comunicazione con le modalità di cui alla precedente lettera a).