Covid-19, da Unimol analisi su evoluzione processo epidemico: superato il picco

Contribuire a una lettura più chiara del fenomeno Covid-19 per offrire informazioni utili a decisori e cittadini. È la mission di 'StatGroup-19' che nasce per studiare il processo epidemico di diffusione mondiale della sindrome. È costituito da Fabio Divino (Università del Molise), Alessio Farcomeni (Università Tor Vergata di Roma), Giovanna Jona Lasinio (Università di Roma La Sapienza), Gianfranco Lovison (Università di Palermo) e Antonello Maruotti (Università LUMSA, Roma). Insieme hanno messo a punto piattaforme, modelli e codici di calcolo in grado di rispondere a nuovi dati e informazioni. "La situazione nazionale - spiega all'ANSA Fabio Divino - è delineata abbastanza chiaramente: oltre al picco dei casi incidenti osservato a fine marzo, il processo epidemico ha raggiunto anche il picco dei casi prevalenti da circa una settimana. Il numero dei ricoveri, specie quello di persone in terapia intensiva, cala in modo costante. L'unica variabile che tende a scendere in modo più lento di quanto atteso è il numero dei decessi".