Salvini: qualcuno ha tempo da perdere, il Molise è l'unica Regione che in emergenza sanitaria ha fatto un rimpasto di Giunta

Matteo Salvini intervistato, questa sera, su Teleregione Molise risponde a Toma per l'esclusione dalla Lega nella nuova Giunta che ieri ha nominato proprio il Presidente Donato Toma. “Non è un dispetto alla Lega ma un dispetto ai molisani che hanno votato per la Lega, eleggendo uomini e donne della Lega ed hanno votato l’attuale governatore.   

Non mi è sembrata una scelta opportuna – ha proseguito Salvini – soprattutto in un momento di crisi sanitaria ed emergenza sociale ed economica in cui c’è bisogno di allargare e coinvolgere il più possibile. Escludere qualcuno mi sembra una scelta poco utile per il Molise e i molisani, anche perché nessuno può fare da solo in un momento come questo. Noi il lavoro per i molisani lo facciamo con l’assessore o senza l’assessore, queste cose non interessano i cittadini. Noi ci occupiamo di problemi reali, non di posti in Giunta, di consiglieri d’amministrazione, di sottosegretari”.

Infine un’ultima stoccata al presidente della Regione: “E’ strano che il Molise – ha chiosato Matteo Salvini – sia l’unica regione in tutta Italia che durante l’emergenza sanitaria abbia fatto un rimpasto, mandando assessori e riprendendo assessori, ma l’Italia è bella perché è varia”.