Vittima del Covid19 oltreoceano. Joseph D'onofrio residente negli USA era nato a Pietrabbondante

Joseph Donofrio (D’Onofrio) nacque a Pietrabbondante, in provincia di Isernia, il 26 settembre del 1925, da Antonio e Carmela. A quattro anni giunse negli Stati Uniti. Nel 1939 suo padre morì in un incidente automobilistico e sua madre rimase sola a portare avanti la famiglia (oltre a lui un altro fratello “Geno”). Joseph amava ricordare: "Abbiamo conosciuto alcuni anni difficili e non avevo la speranza di andare all'università". Studiò alla East High School e si diplomò il 6 giugno del 1944. Subito dopo si arruolò con la U.S. Air Force e combatté, come operatore radio, nel sud del Pacifico. Tornato in patria alternò il lavoro (“Erie Railroad”) allo studio Youngstown College (dove si laureò, nel 1949, in giurisprudenza). Fu ammesso alla professione di Avvocato nel 1955. Fu Procuratore Aggiunto per la città di Youngstown e nel 1964 ne divenne Procuratore Capo. Un anno dopo fu eletto al tribunale municipale di Youngstown. Divenne poi Giudice  della settima Corte d'Appello distrettuale. Prestò  servizio presso la “Court of Appeals” fino al suo pensionamento nel 1992. Fu anche “Chief Justice” presso la “Supreme Court” dell’Ohio. Il giudice Donofrio insegnò, per ventiquattro anni, al “Department of Criminal Justice” della “Youngstown State University”.  Fu  Presidente e membro del consiglio di quella che in seguito divenne il “Mahoning County Mental Health and Recovery Board and Mahoning County Board of Developmental Disabilities” (recupero malattie mentali e dipendenze varie). Offrì il suo contributo anche al “Youngstown Police Department”. Paladino dei “diritti civili” fu assai vicino alla comunità afro-americana. Nel 1973  ricevette il riconoscimento di “Ohio Supreme Court Award for Judicial Excellence” e nel 1989 fu eletto Giudice Supremo della Corte d'appello dell'Ohio. Nel 2007 ricevette il “Valley Leadership Award”  e il “Valley Impact Award”. Fu nominato uomo dell'anno italiano dal “Greater Youngstown Italian Fest”  e venne inserito nella “Mahoning County Democratic Hall of Fame” e in quella della “Knights of Columbus Hall of Fame”. Joseph Donofrio  aveva sposato, nel 1952, Angela C. Neri che gli diede quattro figli : Gene, Anthony, Joanne e Judy. Joseph Donofrio è morto dopo una dolorosa battaglia contro il COVID-19, il 15 aprile 2020, a Youngstown  in Ohio.