MOLISEWEB lancia #noisiamoconglioperatoridellospitalità. Il perché nell’intervista al noto chef, Massimo Talia

Max Talia, uno dei tre rappresentanti Molisani della Chat Nazionale del Movimento Nazionale Ospitalità Italiana, raggiunto telefonicamente da Moliseweb, dichiara la sua insoddisfazione per il mancato ascolto del Governo e mancata considerazione nei tavoli di lavoro della categoria.  << Oggi era prevista una manifestazione con un Flash Mob , dopo quello del 1^ maggio supportato dai sindaci. Nelle piazze Italiane saranno previste delle manifestazioni in tal senso, ed il Molise purtroppo sarà assente in quanto le Prefetture non hanno ritenuto rilasciare autorizzazioni tal senso o in subordine, hanno condizionato il tutto ad interventi di  solo tre persone, trincerandosi dietro la faccenda “ Rom “ , così  dimostrando poca collaborazione ed attenzione al nostro problema. La categoria dell’accoglienza, che non solo ospita i ristoratori ma è allargata alla ospitalità in genere ed alle categorie ad esse annesse, quali fornitori, camerieri, operatori delle pulizie, è in forte imbarazzo e crisi . Per solidarietà ci aspettavamo più rispetto e considerazione,  da parte delle Istituzioni governative del territorio .Il Decreto ultimo rispetto alle linee guida precedentemente imposte, ci vedono soddisfatti anche se, il Movimento, non è propriamente convinto di riaprire per sofferenza e la proclamata elargizione di finanziamenti , tanto decantati,  ma mai fattivamente in cassa. Altra incresciosa situazione è l’impossibilità di soddisfare le esigenze sanitarie in così poco tempo e quindi, con molta probabilità, non riusciremo ad essere pronti per l’apertura indicata proprio per l’imminente 18 maggio >> . Alla domanda circa la vicinanza della regione Molise al Movimento ed all’interlocuzione da essa assunta, Max Talia, noto chef termolese, già presidente della FIC Molise, ha fermamente risposto :  << La regione Molise, però, mi sento di affermare con soddisfazione , ha risposto bene con un intervento economico ben distribuito. Nel Presidente Toma abbiamo trovato un ottimo interlocutore. Proprio qualche minuto fa abbiamo terminato una lunga videoconferenza per partecipare le nostre preoccupazioni e le nostre proposte. La  risposta è stata immediata e condivisa nelle linee guida in prospettiva ad un ritorno alla normalità >>.  Noi di Molise web, nell’essere vicini alla categoria, lanciamo l’ hashtag : #siamoconglioperatoridellopitalità.