Isernia: chiuso al traffico il centro storico per il periodo estivo

L’assessore alla viabilità, Antonella Matticoli, e l’assessore alle attività produttive, Linda Dall’Olio, rendono noto che la giunta comunale ha approvato un progetto sperimentale di chiusura al traffico del centro storico di Isernia per il periodo estivo.

«Tale provvedimento – hanno dichiarato Dall’Olio e Matticoli – intende rispondere alla più volte evidenziata esigenza di rendere il nostro centro storico, come avviene in tutta Italia, libero dal traffico veicolare e, dunque, agevolare la frequentazione in sicurezza di questa area, naturalmente vocata ad ospitare la movida soprattutto nelle ore serali dei fine settimana estivi. È, inoltre, un modo – hanno aggiunto i due assessori – per accogliere le istanze dei titolari degli esercizi commerciali che, in particolare quest’anno, reduci dal lockdown dovuto al Covid, hanno fatto richiesta di dehors su suolo pubblico, consentendone la frequentazione in condizioni di maggiore sicurezza. Si tratta, quindi, di un progetto sperimentale di zona a traffico limitato nel fine settimana, perfettibile in base alle esigenze che si riscontreranno e alla risposta della cittadinanza. Restano infatti ancora in vigore i divieti di assembramento, e tutti devono rispettare le misure di sicurezza stabilite dalle linee guida nazionali». Modifiche, queste, valide per tutto il periodo estivo (da lunedì 13 luglio a mercoledì 30 settembre).

Queste, nel dettaglio, le novità contenute nella deliberazione:

● Divieto permanente di transito e sosta in piazza Celestino V, via Trivellini, piazzetta Sanfelice, vico I Fascitelli, vico Concezione, corso Marcelli (da piazza Celestino V a piazza X Settembre). In queste zone sarà istituita l’area pedonale.

● Divieto di transito e sosta nel tratto compreso tra piazza Celestino V e via dei Mulini. La sosta continuerà ad essere consentita su piazza Carducci con l’istituzione del doppio senso di marcia.

● Inversione del senso di marcia su rampa Mazzini.

● Ogni venerdì, sabato e domenica (dalle ore 20 alle ore 03 del giorno successivo) sarà istituita la zona a traffico limitato nell’intera area compresa tra piazza Purgatorio e via Lorusso, con divieto di transito nel tratto compreso tra via Bagnoli e il civico 6 di corso Garibaldi.

● Per ragioni di sicurezza e per non congestionare il traffico veicolare, resta consentito il transito da via Roma a via Gramsci, da piazza Pio X a rampa Purgatorio, da rampa Mercato a rampa Mazzini e da rampa Mercato a rampa Occidentale.

● Resta consentito il transito e la sosta, previa autorizzazione, ai residenti o dimoranti nelle zone interessate dal provvedimento nonché alle persone con limitate o impedite capacità motorie.