Il centrodestra trova l'accordo: Pallante al posto di Marone. La Romagnuolo rifiuta il sottosegretariato

Continuano gli incontri del centrodestra Regionale. Questo pomeriggio si è riunita nuovamente la maggioranza per cercare di trovare la quadra. Sembrerebbe che ci sia un accordo sull'uscita dall'esecutivo regionale del neo Assessore Michele Marone, nominato il 9 giugno scorso. Al suo posto entrerebbe Quintino Pallante che dovrà lasciare il ruolo di Sottosegretario. Il posto da Sottosegretario doveva essere occupato da Aida Romagnuolo che, però, ha rifiutato e non ha sottoscritto il documento. 

Sembrerebbe poi che il Presidente Toma si sia impegnato a rendere esecutivo l'accordo entro giovedì. Micone sarebbe riconfermato come Presidente del Consiglio e Di Baggio per il momento sarebbe salvo grazie anche all'appoggio di Filomena Calenda, che riequilibra le forze in Consiglio Regionale a favore di Forza Italia. In autunno la Calenda dovrebbe essere vicepresidente del Consiglio e Cefaratti presidente della IV Commissione.