Termoli: non ce l'ha fatta il 72enne investito in Via Corsica

Aumentano sempre di più le vittime di incidenti in Molise: non ce l'ha fatta il 72enne investito in Via Corsica a Termoli.

Il tragico accaduto si era verificato sabato 11 luglio, quando l'uomo, dopo essere uscito dal negozio del figlio, nell'attraversare la strada è stato improvvisamente travolto e investito da un suv, guidato da un 60enne del capoluogo. In seguito all'intervento tempestivo del 118, l’uomo era stato ricoverato inizialmente nel reparto di rianimazione del San Timoteo di Termoli. Pochi giorni dopo, però, la situazione sembrerebbe essersi aggravata, tanto da portare ad un trasferimento d'urgenza all'ospedale civile di Pescara.

E' di ieri, martedì 21 luglio, la notizia che l'uomo, ricoverato in terapia intensiva a Pescara, non ce l'ha fatta, a causa della gravità delle ferite riportate a seguito dell'incidente. Ora la Procura di Larino valuterà se sarà necessaria una eventuale autopsia sul corpo del 72enne.

di Mariagrazia Staffieri